La procedura

oxi_grecia_111028_0

di Manuela PASQUARELLI

Sapevamo che la ferocia dissennata e disumana dei mercati si sarebbe avventata e accanita su un popolo stremato. Lo sapevamo. Non c’è da stupirsi. Penso pure che il peggio del peggio del peggio della disinformazione e dei condizionamenti mediatici sia “in fieri”.

PICCHIANO LA NAZIONE LIBERA PER TERRORIZZARE QUELLE LEGATE.

AFFONDARE, nella vergogna, L’UNICO GOVERNO di SINISTRA di questa brutta Europa.

I mercati cominciano a essere scatenati.

Non occorre preparazione “politica”. Sufficiente un Q.I. medio, anche medio-basso, per capirlo.

Al 2013 la popolazione dei singoli stati:

Italia: 59,83 milioni; Francia: 66,03 milioni; Germania: 80,62 milioni; Spagna: 46,77 milioni; …

Grecia: 11,3 milioni. Di stritolati. Da imapurire ancora di più. Con un debito sproporzionato e inestinguibile.

Così: senza pietà. Senza via di scampo. Europa culla di “civiltà”.

Culla di brame di potere e di dominio! Esportate a piene mani e senza pietà. “Devono” fare di tutto per dominare questa manciata di schiavi. È nella loro logica perversa: non possono permettersi di perdere la faccia e il dominio e ancora denaro, sempre più denaro. Perversione.

Ma ridurre gli individui allo stremo può riservare una grande sorpresa: non lasciargli più nulla da perdere.

Torna alla mente a me, romana, la frase di Albertone – Onofrio, Marchese del Grillo: “La voi sapè la procedura? Io i soldi nun li caccio e tu nun li piji”.

La ritengo la miglior risposta che il popolo greco possa formulare.

Il 5 luglio. E sorrido. E spero di poter fare, con loro (perché sarò lì) … una risata “omerica”.

Poi tornerò qui. A lavorare.

 

Annunci

2 Pensieri su &Idquo;La procedura

  1. Il limite esiziale della sinistra è sempre il “sentimentalismo”. Anteporre agli “assassini capitalisti” il malinconico poveraccio, ha fatto fare rivoluzioni ma perdere il potere politico, la possibilità di concretizzare un sistema economico-sociale efficiente e duraturo. L’unica sinistra accettabile è quella scandinava: laica, razionale, possibilista e modernista.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...