Vi ricordate di Berlusconi e Prodi? Dovreste

prodiberlusconi

di Luca SOLDI

Silvio Berlusconi, in questa ultima settimana, sembra aver recuperato le prime pagine dei giornali.
L’altro giorno, per l’incontro propedeutico per la rinascita della nuova compagine di destra, con Matteo Salvini.
Ieri, per un’occasione decisamente meno “nobile”. Decisamente meno costruttiva.
E sicuramente più preoccupante visti gli esiti che potrebbero portare ad una definitiva uscita di scena del non più Cavaliere.

Si parla, o meglio si torna a parlare, della vicenda della compravendita di senatori al tempo del Governo Prodi.
Sarebbe emerso, secondo l’accusa che tra il 2006 e il 2008, attraverso Valter Lavitola, che l’ex senatore Sergio De Gregorio, ex Idv, sarebbe stato “convinto” a passare nel centro-destra minando seriamente il governo Prodi.
Mettendo in atto quella ch’è stata poi comunemente conosciuta come l’ “Operazione libertà”.

Una vera operazione di destabilizzazione attraverso un “colossale investimento economico diretto ad ottenere l’unico risultato che interessava all’uomo Berlusconi, ossessionato solo dalla volontà di mandare a casa Prodi e prenderne il posto“.

Continua a leggere

Annunci